I 3 errori più comuni quando si sceglie un tema per WordPress

tema-wordpress

Ho il grande onore di ospitare sul blog Massimiliano Campisi, webmaster e SEO specialist, esperto WordPress. Ascolteremo i suoi preziosi consigli per evitare i 3 errori più comuni che si commettono quando si sceglie un tema WordPress. Massimiliano, oltre ad essere un eccellente specialista SEO di Messina, è un vero esperto in WordPress. Per cui, prima di avventurarvi nella scelta del tema per il vostro sito, tenete in considerazione le sue parole.

Per prima cosa ti ringrazio Flavio per l’ospitalità sul tuo blog.

Inizio col dire che la scelta del tema WordPress è uno di quei passi fondamentali, che bisogna studiare con attenzione, una scelta errata del tema può compromettere il nostro progetto (scusate se parlerò molto di progetto, ma vedo un sito come un progetto in continua crescita).

Prima di scegliere il tema più adatto, è importante analizzare bene il nostro settore, capire le funzionalità che deve avere e cosa da non prendere sottogamba guardare sempre cosa fanno i nostri competitor.

Gli errori più comuni nella scelta del tema possono essere diversi, ma li riassumiamo in pochi punti:

Uno degli errori più comuni è quello di pensare che spendere 50 o 100€ per un theme premium siano soldi buttati, il non voler investire e pensare di inserire una tema free per poi cambiarlo quando si hanno i primi guadagni è un errore che si vede spesso.

Un tema free è spesso non ottimizzato, contiene un codice non pulitissimo e spesso è pieno di link in uscita; inoltre la configurazione e le funzioni sono abbastanza limitate e ci ritroveremmo a  dover inserire molti plugin per avere le funzionalità che cerchiamo.

Un Theme premium invece, oltre ad essere ottimizzato abbastanza bene ed essere responsive, dispone di caratteristiche e funzionalità avanzate rispetto ad un tema free; altra cosa da non sottovalutare è la disponibilità di avere: supporto e aggiornamenti.

Scegliamo sempre un theme premium rispetto ad un theme free.

Il secondo errore è dovuto all’utilizzo di un tema che già abbiamo.

Spesso infatti si cerca di utilizzare, o meglio recuperare un tema con cui ci siamo trovati bene e che abbiamo utilizzato su un altro sito.

La cosa di per sé, anche se non bellissima, non è del tutto sbagliata; è un tema che conosciamo, che sappiamo come modificare e dove lavorarci, il problema stà che spesso si và diretti senza pensare che il tema può non essere adatto per il settore del nostro sito.

Scegliamo un tema che sia in linea con il settore del nostro sito. 

Un altro errore è quello di andare a  scaricare temi premium da provenienza non certificata, spesso craccati. L’acquisto del tema deve essere fatto sempre sui marketplace o sui siti del produttore, non scarichiamo mai temi craccati, questi tipo di temi contengono all’interno parti di codici che possono compromettere la sicurezza del nostro sito. 

Non utilizzare temi craccati perché possono compromettere la sicurezza del sito. 

Ma dove acquistare i temi? 

ThemeForest

ThemeForest è uno dei marketplace migliori per acquistare un tema WordPress

Esistono diversi siti dove possiamo andare a comprare il nostro tema, uno di questi è Themeforest, a mio modo di vedere il top per quantità di temi, propone una vasta scelta di temi tutti divisi per categoria e genere; gli altri due che vi consiglio sono Elegant Themes e Templatic, qui troveremo meno temi ma la qualità è davvero alta. 

Tutti i temi dispongono di una “live demo” e di una scheda con tutte le caratteristiche del tema.

Fate attenzione alla data dell’ultimo aggiornamento del tema rilasciato dagli sviluppatori e con che cadenza vengono fatti, ci serve per capire se gli sviluppatori seguono e aggiornano in maniera costante il tema, cosa importantissima. 

Non vi resta che scegliere il vostro tema. Suerte!

Summary
I 3 errori più comuni quando si sceglie un tema per WordPress
Article Name
I 3 errori più comuni quando si sceglie un tema per WordPress
Description
Quali sono gli errori che si commettono quando si sceglie un tema wordpress? E come si sceglie il tema giusto per un sito? I consigli di Massimiliano Campisi, Webmaster, SEO Specialist ed esperto WordPress.
Author
Publisher Name
www.massimilianocampisi.com
Publisher Logo
About the author

Flavio

Mi trovo nel campo del web dal 2006. Nel tempo mi sono specializzato soprattutto nell'indicizzazione,  nel posizionamento di siti internet e nell'utilizzo dei social media principali a fini di marketing.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*