Dimmi chi sei e ti dirò dove ti posizionerai

rel author google plus


Un elemento che sta determinando il posizionamento dei siti web sulla ricerca di Google è l’autorship.

Ne parlavo proprio oggi su una community di Google Plus insieme a due persone che considero molto preparate in materia SEO: Elke Greim e Gennaro Canfora.

Google infatti sta rivedendo le posizioni dei siti sulle sue pagine inserendo un altro elemento a cui da un peso abbastanza importante: l’autore dei contenuti. In pratica il crawler di Big G quando scansiona un sito va a cercare un codice (markup autore) che gli riveli la paternità dei contenuti. Se lo trova, collega l’autore al sito e premierà il sito stesso con una maggiore considerazione e di conseguenza gli permetterà di fare un saltino in avanti sulla sua SERP.

INSERIRE IL REL AUTHOR SUL TUO SITO

Presupponiamo che tu abbia già un profilo Google Plus ( e se non ce l’hai cosa aspetti a crearlo?).

A questo punto, come si inserisce il markup autore sul tuo sito?

In pratica bisogna aggiungere a tutte le pagine questo codice:

<a href=”https://plus.google.com/iddeltuoprofilo” rel=”author”>Autore: Flavio Sapo</a>

Se utilizzi WordPress c’è un plugin che fa questo al posto tuo. Si chiama “Google Author Link”. Una volta installato ed attivato basterà andare nelle impostazioni del plugin e riempire i due campi che vi troverete davanti, uno con il vostro nome su G+ e l’altro con l’URL del vostro profilo G+.

ASSOCIAMO L’AUTORE A GOOGLE PLUS

Una volta messo il rel author sulle pagine del nostro sito andiamo ad aprire il nostro profilo Google Plus per associare il sito al profilo.

Clicchiamo su Profilo —>Impostazioni e poi andiamo a cercare la finestra “Link” e clicchiamo su “modifica.

A questo punto cliccate su Aggiungi Link Personalizzato. Vi si aprirà una finestrella con 2 campi da riempire. Sul primo metterete il nome del vostro sito e sull’altro la url del sito (http://eccccccc.xx).

Per ora avete finito.

VERIFICARE L’AUTORSHIP

A questo punto potete andare sulla vostra pagina di “Strumenti per Webmaster di Google”.

Cliccate sulla colonnina di destra su “Altre Risorse” e poi su “Strumento Test per i dati strutturati”.

Digitate la Url del vostro sito e cliccate su “Anteprima”.

inserire il rel author google

Ora Google vi mostrerà un campo di Verifica dell’autore. Copiate ed incollate la vostra url del profilo G+ e cliccate su verifica.

associare google plus al sito

Se tutti i passi sono stati fatti correttamente a questo punto avete “detto” a Google chi è l’autore dei contenuti del vostro sito.

Alla prossima con un altro elemento molto importante per il vostro sito: il rel publisher.

 

AD

About the author

Flavio

Mi trovo nel campo del web dal 2006. Nel tempo mi sono specializzato soprattutto nell'indicizzazione,  nel posizionamento di siti internet e nell'utilizzo dei social media principali a fini di marketing.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*