Snapchat marketing, le opportunità di business per i brand

snapchat-marketing-aziende

Ospito con gioia un articolo di Alessia Martalò, consulente SEO che ammiro e che seguo da diverso tempo attraverso il suo blog ed i canali social in cui è presente. Alessia è una professionista freelance davvero brava e oggi ci da un’assaggio della sua preparazione parlandoci di come fare marketing con Snapchat. Consiglio a chi si occupa di marketing aziendale di addrizzare le antenne…

Dopo Facebook, Instagram e in ultimo Whatsapp, i brand sono approdati anche su Snapchat. Dopotutto Snapchat è frequentatissimo dai giovani (il 70% dei suoi utenti è nato dopo il 1983), ovvero dal target di riferimento per molte aziende, ed è un social in netta crescita, con un incremento del 350% di video pubblicati tra il maggio 2015 e il gennaio 2016 (e il trend molto probabilmente continuerà a essere positivo).

Snapchat e l’incognita tempo: come sfruttarla a proprio favore

Ma in che modo Snapchat può essere utile ad un’azienda? Come si può concretamente fare marketing e brand awareness con Snapchat? Il fattore tempo potrebbe a prima vista sembrare uno scoglio insormontabile, visto che i messaggi scambiati sulla piattaforma vengono distrutti dopo 24 ore. Ogni contenuto caricato all’interno del social, infatti, viene rimosso automaticamente dal proprio profilo e, con esso, anche lo storico di interazioni ricevute. Come sappiamo, chi usa i social tradizionali per comunicare, da Facebook a Twitter a Pinterest, analizzano attentamente le statistiche del proprio account, per capire cosa funziona meglio, in quali orari, quale tipologia di contenuto è più apprezzata. Con Snapchat, invece, per ovvi motivi, tutto ciò non è possibile.

Se non è possibile analizzare i contenuti e l’interazione degli utenti con gli stessi, tuttavia, è possibile sfruttare il fattore tempo per incuriosire gli utenti e fidelizzarli in una maniera che non sarebbe possibile con altri social. Il fatto che il contenuto sia visibile per poco tempo, infatti, spingerebbe l’utente a consultare quasi quotidianamente il profilo social del brand in questione. Se il brand, per esempio, ogni settimana lancia offerte e promozioni riservate ai suoi follower ciò scatenerà inevitabilmente un grande interesse.

Coupon, Stories e Sponsored Lens, i casi di successo

Uno dei modi più efficaci per fare Snapchat Marketing è proprio quello di creare coupon e buoni sconto personalizzati con un limite temporale predefinito. Potendo utilizzare il buono entro un arco di tempo molto ristretto è possibile fare leva sulla ‘urgency’, tanto citata in riferimento al funnel di conversione.

È possibile, poi, sfruttare Snapchat per l’anteprima di nuovi prodotti, creando attesa e curiosità nei follower.

Vediamo ora qualche caso di successo ed esempio di Snapchat marketing strategy vincente.

Iniziamo da Gatorade, che ha creato una campagna di Sponsored Lens per fare una ‘doccia virtuale’, a base di Gatorade ovviamente, rifacendosi alla tradizione di festeggiare le vittorie sportive spruzzando spumante o altre bevande sul team vincente.

 

campagna di Sponsored Lens di Gatorade con Snapchat

campagna di Sponsored Lens di Gatorade con Snapchat

 

FOX, per promuovere la nuova stagione della serie TV Empire, ha invece creato una Sponsored Lens che permetteva di registrare la voce dell’utente su un sottofondo musicale a scelta. La campagna ha ottenuto 61 milioni di visualizzazioni, mentre sono stati prodotti 31 milioni di video, il che ha permesso di incrementare le visioni delle nuove puntate della serie TV targata FOX.

Infine Domino’s Pizza è riuscita ad aumentare le vendite e gli ordini di pizze creando una Stories della durata di 2 minuti, un breve filmato in cui il protagonista è il fattorino che consegna gli ordini, al quale capitano vicende assurde e inverosimili.

Promozione Aziende con Snapchat

Sono tre i modi in cui un brand o un’azienda può promuovere il proprio contenuto: tramite Snap Ads, Sponsored Lens e Sponsored Geofilters. Di cosa si tratta? I primi consistono in un video promozionale di 10 secondi che potrà essere visualizzato tra gli altri contenuti ed, eventualmente, approfondito dall’utente per ricevere maggiori informazioni tramite uno swipe.

Gli Sponsored Lens, quelli usati nel contenuto promozionale della serie TV di Fox, non sono altro che filtri per modificare le proprie foto e i propri video. Ideali per aumentare il brand awareness da parte degli utenti nei confronti del marchio.

Infine, gli Sponsored Geofilters sono patch da applicare sulle fotografie in base a determinate località geografiche, per lo più utilizzati da brand e negozi locali durante festival o importanti eventi musicali e culturali, con finalità promozionali di tipo prettamente geolocalizzato.

Qualsiasi sia la forma finale dell’annuncio, al di là di tutto ciò che conta davvero è puntare su contenuti originali, coinvolgenti e che possano realmente interessare il target dei Millennials. Offrendo per esempio contenuti di tipo ‘gaming’, che, tramite il gioco e la sfida, possano veicolare un messaggio o migliorare la percezione del brand.


Chi è Alessia Martalò

alessia-consulente-seo-milano

Alessia Martalò Consulente SEO

Alessia Martalò è pugliese e lavora come Seo Freelance, soprattutto in zona Milano. Si occupa di posizionamento organico e ottimizzazione Seo on site. Professionista molto preparata e meticolosa, spicca sulla SERP di Google con diverse keywords molto competitive, fino ad arrivare addirittura in prima posizione con la chiave secca “consulente SEO“. Direi che un consulente SEO in prima posizione su Google sia la migliore garanzia per le campagne di posizionamento dei suoi clienti.

 


Letture consigliate su Snapchat per il marketing

 

Summary
Snapchat marketing, le opportunità di business per i brand
Article Name
Snapchat marketing, le opportunità di business per i brand
Description
In che modo Snapchat può essere utile ad un’azienda? Come si può concretamente fare marketing e brand awareness con Snapchat? I suggerimenti della Consulente SEO e Web Marketing Alessia Martalò.
Author
Publisher Name
www.alessiamartalo.it
Publisher Logo

AD

About the author

Flavio

Mi trovo nel campo del web dal 2006. Nel tempo mi sono specializzato soprattutto nell'indicizzazione,  nel posizionamento di siti internet e nell'utilizzo dei social media principali a fini di marketing.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*