manuale seo gardening su amazon

Contact Form 7 invia mail spam

spam contact form 7
libro webmaster con wordpress

Il noto plugin di WordPress per la creazione di form sul sito, Contact Form 7, è uno dei più utilizzati. Si tratta di un plugin molto potente che può contare su parecchi addons per implementare le più svariate funzioni. Può succedere però, che quando si crea un form di contatto che preveda una notifica via email all’utente che lo ha compilato, questa  email finisce nello spam.

Mail nello spam con Contact Form 7

Il problema non è di poco conto, soprattutto in quei casi dove l’azienda abbia la necessità di far sapere all’utente determinate informazioni subito dopo l’invio del form (data di corsi, link per acquisti online, sconti, eccetera).

Come fare allora per evitare che le email di risposta inviate con CF7 non finiscano nello spam dell’utente?

Prima precauzione

Innanzi tutto è necessario che il campo “DA” o “FROM” nelle impostazioni del form di contatto CF7, contenga una email avente come estensione il nome del dominio. Se il sito si chiama www.ciaociao.tld, la mail da inserire deve essere qualcosa@ciaociao.tld.

Se questo lo avete fatto e le email in uscita dal sito vanno ancora nello spam, dovremo utilizzare l’SMTP per l’invio.

Utilizzare l’SMTP per la posta da WordPress

Utilizzando l’SMTP per far uscire la posta dal sito, nel 99,9% dei casi le email di risposta generate da Contact Form 7, non andranno più a finire nello spam.

Cosa occorre:

  • il vostro indirizzo email
  • i parametri SMTP della vostra casella di posta
  • il plugin “Easy WP SMTP

Se utilizzate una mail gmail, yahoo, alice, eccetera, dovrete trovare i parametri SMTP tramite una facile ricerca su Google. Se invece utilizzate una mail legata al dominio tipo info@nomedominio.tld (opzione consigliata), sarà il vostro hosting a doverveli fornire. Aprite un ticket e chiedeteli.

Benissimo.

Prima di iniziare con il plugin, andiamo a ricontrollare le impostazioni di Contact Form 7 e, se non lo avete fatto, inserite le email nei campi DA e A:

Modulo di contatto CF7

Modulo di contatto CF7

Dove in A, metteremo l’indirizzo da cui parte l’email (può essere anche gmail, yahoo, eccetera ma per evitare che la risposta diventi spam è meglio utilizzare una mail legata al dominio).

In DA invece potremo lasciare la classica <wordpress@nomedominio.tld> oppure sostituirla con info@nomedominio.tld.

Attenzione: Nel campo DA, è obbligatorio inserire una mail con estensione di dominio.

Se hai bisogno di aiuto con CF7, puoi andare a leggere la mia guida alla configurazione di Contact Form 7.

Se il form è a posto salviamo e chiudiamo. Andiamo adesso ad utilizzare il plugin per settare l’SMTP.

Configurare Plugin Easy WP SMTP

Una volta installato ed attivato c’è poco da fare per configurare questo plugin. L’importante è avere le credenziali di accesso alla email che utilizzeremo ed i parametri SMTP.

Nelle impostazioni troveremo inizialmente 3 campi da compilare:

  • Indirizzo email del mittente: qui utilizziamo la mail da cui partiranno le risposte di CF7
  • Nome Mittente: Il nome dell’azienda o della persona (o a piacere)
  • Indirizzo email della risposta: Se chi riceve l’email dal sito volesse rispondere, qui imposteremo l’indirizzo a cui deve arrivare la risposta, se diverso da quello inserito nel campo “indirizzo email del mittente”. Se è la stessa lasciare vuoto.

Successivamente si devono andare a popolare i campi con i parametri SMTP dell’email utilizzata.

 

configurazione SMTP plugin

configurazione SMTP plugin

 

A seconda utilizziate un server di posta ssl o senza criptazione, dovrete settare il parametro relativo alla porta. Questo ve lo dirà sempre il vostro hosting.

In sostanza si va a configurare questo plugin con i parametri SMTP comunemente utilizzati per client di posta come Outlook o Thunderbird.

Una volta salvato, potete andare a testare, attraverso l’apposita sezione visibile cliccando sulla TAB “Test Email”, il funzionamento dell’invio di posta dal sito. Se non funziona, 10 volte su 10 avete sbagliato ad inserire qualche parametro.

Funziona? Ma certo! Io ho risolto con questo metodo ed è per questo che oggi trovate il tutorial. Se non l’avessi testato, su questo sito non l’avreste trovato.

manuale seo gardening su amazon
About the author

Flavio

Mi trovo nel campo del web dal 2006. Nel tempo mi sono specializzato soprattutto nell'indicizzazione,  nel posizionamento di siti internet e nell'utilizzo dei social media principali a fini di marketing.

Commenta per primo

Inserisci il tuo commento

La tua email non sarà pubblicata


*


*

code