Un ottimo editor per scrivere gli articoli su WordPress

TinyMCE Advanced

Questo articolo, che prende in esame un comodissimo plugin per facilitare la scrittura dei nostri articoli con Wordpress, non doveva uscire. Almeno non era nelle mie previsioni. Volevo piuttosto scrivere sulla SEO, su come è cambiata in questo 2014, su come si è evoluta rapidamente, con repentini cambi di direzione da parte di Google stessa.

Poi stamane ho letto un articolo del grandissimo Giorgio Taverniti. L’articolo è molto provocatorio…parlava di SEO, di come è cambiata in questo 2014 e di come in realtà la maggior parte degli addetti ai lavori abbia leggermente travisato il senso del fare SEO oggi scrivendo contenuti di qualità. Giorgio mi trova d’accordo in pieno (anzi, sono io ad essere d’accordo con lui… scusi maestro!). Nel suo articolo dice che per fare buona SEO i contenuti devono essere di qualità. Ma non di qualità per Google o per tutte le persone del mondo. Di qualità per coloro che cercano proprio la cosa che si sta scrivendo. Che sia un viaggio, uno sconto, un paio di scarpe o uno specialista SEO non fa differenza. L’importante è rivolgersi al giusto pubblico con la giusta risposta alla sua domanda. E se questo lo si fa bene, saremo sempre primi nelle SERP di chi cerca i nostri argomenti.

E così mi sono ricordato del mio amico Marco, titolare del B&B Gulp a Cave in provincia di Roma (scusate i tanti link ma ci stanno tutti) che una volta mi disse: “visto che hai un blog che parla di SEO e di siti internet perché non pubblichi dei tutorial per noi che stiamo imparando a gestire i nostri siti?”. Li per li ci ho pensato. Poi la cosa è passata in cavalleria. Oggi, l’articolo di Giorgio Taverniti, mi ha ricordato che il mio blog a suo tempo nacque proprio per fare questo. Ed in questo articolo mi voglio riappropriare di ciò che è mio, di ciò che faccio con piacere: condividere quello che so e che imparo quotidianamente con chi cerca di fare come me. Ricominciamo…

TinyMCE Advanced

Questo plugin, scaricabile gratuitamente dal repository di WordPress, risulta essere molto utile per scrivere articoli soprattutto a chi non conosce un fico secco di HTML o a chi, per comodità, non vuole perdere tempo a formattare i propri testi dimenandosi tra tag strong e h2.

A cosa serve

Serve appunto a formattare i testi che scriviamo quando creiamo i nostri articoli. WordPress di suo ha il suo editor ma è molto limitato. Con TinyMCE Advanced possiamo creare velocemente tabelle, inserire link, passare dall’editor visuale al codice html, inserire una linea divisoria, creare un elenco puntato o numerato, scegliere e stabilire il colore e la grandezza dei font, inserire anchor text o i titoli nel formato che più ci piace e tante altre funzioni.

Lo scopo? Velocizzare il processo di scrittura degli articoli e lavorare con una interfaccia amichevole. E poiché questo è un blog per neofiti, andiamo a spiegare passo passo il funzionamento di questo prezioso plugin sin dall’installazione.

Installazione di TinyMCE Advanced

Portarsi su plugin e cliccare su “Aggiungi Nuovo”. poi nella casella di ricerca digitare il nome del plugin “TinyMCE Advanced”.

Come nella figura sotto cliccare sui installa.

installazione-tinymce

Una volta installato riportiamoci alla pagina dei plugin ed attiviamolo.

Configurazione di TinyMCE Advanced

A questo punto, scorriamo la colonna degli strumenti a sinistra, portiamoci su “Impostazioni” e clicchiamo su TinyMCE Advanced”.

Ci troveremo davanti a qualcosa del genere:

editor visuale tinyMCE advanced

Bene, date uno sguardo ai bottoni che sono sotto la voce “Unused Buttons”. Scegliete quelli che vi fanno comodo e trascinateli nella parte superiore, dentro le righe che vedete subito sotto “Editor Settings”. I bottoni che metterete li, ve li ritroverete quando andrete a scrivere gli articoli.

Se ci fate caso sopra c’è anche la voce “Enable the editor menù”. Quella, se spuntata, vi fa apparire i comandi per la formattazione del testo sotto forma di menù a tendina. A seconda di come vi trovate meglio, spuntate o deselezionate questa voce.

Una volta scelti i nostri bottoni, cliccate sul pulsante “Save Changes”.  Da adesso avrete un comodissimo editor in stile word per scrivere i vostri articoli.

Per approfondire la conoscenza del plugin potete consultare il sito di riferimento http://www.tinymce.com/

 

AD

About the author

Flavio

Mi trovo nel campo del web dal 2006. Nel tempo mi sono specializzato soprattutto nell'indicizzazione,  nel posizionamento di siti internet e nell'utilizzo dei social media principali a fini di marketing.