Widget Articoli Recenti per Categoria con WordPress

widget-con-articoli-di-una-singola-categoria

Realizzare  siti web incentrati su una singola nicchia è un’arma utilizzabile per accrescere la propria autorità in materia e vedersela riconosciuta da Google attraverso un buon posizionamento degli articoli.  Un sito incentrato su un determinato argomento dovrebbe infatti risultare per Google molto più autorevole (per quell’argomento) di un sito generalista che tratta quell’argomento insieme ad altri temi.

Complice la realizzazione di un portale multitematico, ho voluto provare a topicizzare al massimo le singole categorie del sito per vedere se fosse possibile acquisire una maggiore autorità per le categorie stesse.

L’obiettivo che mi sono dato, era quello di avere su ogni pagina “categoria”, solo i riferimenti ad articoli della categoria corrispondente affinché queste risultassero incentrate sulla singola nicchia. L’ho fatto inserendo nella sidebar di ogni pagina, un widget di tipo “Articoli Recenti” contenente i link solo agli ultimi articoli di quella categoria e creando una rete di link interni solo tra articoli della stessa categoria. La speranza era quella di veder crescere l’autorità delle singole “pagine-categoria” agli occhi di Google.

La Sfida: Topicizzare un sito multitematico

Per tentare di rendere il sito multitematico autorevole per le singole categorie, ho innanzitutto scelto delle categorie abbastanza affini tra di loro. Nella fattispecie ho scelto di inserire le categorie Casa, Giardino, Benessere, Beauty e Vacanze, ovvero argomenti incentrati attorno alle esigenze più comuni delle persone.

Dopodiché con WordPress ho creato una pagina per ogni Categoria da utilizzare nel Menu.

A questo punto, bisognava fare in modo che ogni Categoria, ed ogni articolo singolo di quella categoria, fosse collegata esclusivamente ad altre pagine di quella stessa categoria.

La prima cosa che ho fatto è stata quella di mettere in nofollow i link delle pagine del menu, esclusa la Home Page.

Poi ho utilizzato due plugin per inserire sulle pagine categoria, un widget contenente gli “Articoli Recenti” della sola categoria corrispondente.

Come inserire un Widget “Articoli Recenti” categorizzato

Per inserire un widget categorizzato, diverso per ogni pagina mi sono servito di 2 plugin

  • Content Views di PT Guy
  • Display Widgets di DisplayWidget

Per avere ogni pagina con la sidebar contenente i soli Articoli Recenti della specifica categoria, dovete configurarli nella maniera che vedrete continuando la lettura.

Configurare Content Views

Scaricate, installate e attivate il plugin Content Views dalla directory di WordPress. Per completezza esiste anche una versione PRO del plugin ma per le mie esigenze del momento, la versione free è più che sufficiente.

Una volta attivato, procediamo alla creazione delle “Viste”.

Cliccate su “All Views” e poi su “Aggiungi Nuovo“.

nuova vista plugin content views

nuova vista plugin content views

Adesso andiamo a configurare la Vista in questa maniera. Dopo aver dato un nome alla vista (per esempio Ultimi Articoli Categoria Casa) nel campo Titolo, seguiamo l’ordine numerico dell’immagine sopra:

  1. Selezionare Articolo
  2. Selezionare Taxonomy
  3. Flaggare la voce Categoria
  4. Inserire in “Select Terms” la categoria scelta
  5. Nel test ho cancellato il 10, che limita la visualizzazione dee numero degli articoli a 10, scegliendo di visualizzarli tutti quanti.

Il plugin, può essere utilizzato anche per ottenere pagine con un nuovo layout, ad esempio con gli articoli di una categoria a griglia con tanto di immagine, titolo e la porzione iniziale del testo, ma a me questa funzione non serviva perché volevo solo creare un widget con l’elenco degli articoli, in stile “Articoli Recenti<” di WordPress.

Passiamo ora a personalizzare la vista del plugin, cliccando sulla tab “Display Settings“.

configurazione vista plugin content viewer

configurazione vista plugin content viewer

 

Come detto, non avendo bisogno di una personalizzazione così spinta che non rientrava negli obiettivi del test, mi sono limitato ad impostazioni minimali.

Ecco come ho settato il plugin:

  1. Selezionare Grid
  2. Impostare ad 1 gli elementi per riga (items per row)
  3. Flaggare il solo Show Title nel campo “Field Settings

Salvato il tutto, ho ripetuto l’operazione per ogni categoria.

Adesso è il momento di far visualizzare un widget “articoli recenti”, che contiene i soli collegamenti agli articoli della singola categoria, per ogni pagina ed articolo della specifica categoria.

Sarà necessario utilizzare un widget di testo dove incollare lo short code che il plugin Content Views restituisce per ogni vista creata.

shortcode plugin content views

shortcode plugin content views, da inserire nel widget di testo

Prima di utilizzarlo però, sarà necessario installare uno di quei plugin che consente di personalizzare la visualizzazione dei widget, permettendo di farli apparire solo nelle pagine in cui desideriamo che appaiano. Per questo ho utilizzato Display Widget.

Come utilizzare il plugin Display Widget

Installato ed attivato il plugin Display Widget per WordPress, potrete notare che i vostri widget permetteranno di scegliere dove visualizzare il widget: in quale pagina, in quale articolo, in quale categoria, in quale tag

A questo punto mi sono portato sui widget ed ho trascinato nella sidebar attiva, un widget di testo chiamandolo “Ultimi Articoli” (ma avrei potuto dargli anche il nome della categoria ad esempio).

 

widget con plugin Display Widget

widget con plugin Display Widget

 

Nell’esempio riportato nell’immagine soprastante, ho incollato lo shortcode relativo alla categoria “Beauty” ed ho scelto di mostrare (Show) quel widget solo nella pagina categoria (Beauty) e negli articoli singoli della categoria Beauty, selezionandola dall’elenco a discesa.

Una volta salvato, ho ripetuto l’operazione per le altre categoria, facendo attenzione ad incollare lo shortcode di Content Views giusto e la categoria giusta.

Infine, per ogni pagina categoria e per le pagine dei relativi archivi, ho eliminato TUTTI i riferimenti a categorie diverse da quella visualizzata.

Il Risultato visivo

Visivamente, ogni pagina del menu (che ricordiamo è di tipo categoria) conterrà solo collegamenti ad articoli di quella categoria.

pagina categoria vacanze

pagina categoria vacanze

 

Allo stesso modo,  la pagina relativa ad ogni articolo singolo di una determinata categoria, conterrà collegamenti solo ad altri articoli della stessa categoria.

articolo singolo

articolo singolo

 

Adesso non mi è rimasto che collegare tra loro i vari articoli simili all’interno della stessa categoria.

Conclusioni

Non so ancora sinceramente, se e quando otterrò dei risultati significativi da questa metodologia, ma si sa, la SEO è anche sperimentazione. L’idea di applicarla mi è venuta dopo aver appreso un tecnica balck hat che sfrutta i collegamenti tra pagine non visibili utilizzando dei menu nascosti. Non è proprio la stessa cosa…. Ho voluto trasportarne una parte della logica verso i lidi più tranquilli della White SEO. Restate sintonizzati…se arriveranno dei risultati ve ne darò conto qui.

Summary
Widget Articoli Recenti per Categoria con WordPress
Article Name
Widget Articoli Recenti per Categoria con WordPress
Description
Come inserire un widget contenente gli ultimi articoli di una singola categoria? Scopriamolo in questo test per topicizzare le pagine di un sito generalista.
Author
Publisher Name
flavioweb.net
Publisher Logo
About the author

Flavio

Mi trovo nel campo del web dal 2006. Nel tempo mi sono specializzato soprattutto nell'indicizzazione,  nel posizionamento di siti internet e nell'utilizzo dei social media principali a fini di marketing.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


*